Calcolo del ravvedimento operoso

Il “ravvedimento operoso” consiste nella possibilità di regolarizzare le violazioni ed omissioni tributarie – prima che le stesse siano constatate o siano iniziate ispezioni o verifiche od altre attività amministrative di cui l’autore della violazione abbia avuto formale conoscenza – in via spontanea, con il versamento di sanzioni ridotte, il cui importo varia in relazione alla tempestività del ravvedimento ed al tipo di violazioni commesse.

La pagina è in fase di costruzione.

News

3 luglio 2018

Stoccaggio Prodotti Energetici presso “depositi ausiliari”- Operativi i servizi digitali

I soggetti che intendono utilizzare depositi di terzi devono utilizzare da subito i servizi digitali per la presentazi

Leggi tutto
1 luglio 2018

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE – ELENCHI DEI SOGGETTI AMMESSI

Con il DM 1.6.2018, è stato reso disponibile l’elenco delle imprese assegnatarie del c.d. “voucher digitalizzazione

Leggi tutto
28 giugno 2018

E-FATTURA PER CARBURANTI RINVIATA AL 1 GENNAIO 2019 – LA PROROGA NON RIGUARDA I SUBAPPALTATORI E SUBCONTRAENTI NEGLI APPALTI PUBBLICI

La proroga non riguarda subappaltatori e subcontraenti nell’ambito degli appalti pubblici La documentazione mediante f

Leggi tutto
28 giugno 2018

PKF Worldwide Tax Update Q1 2018

In this first 2018 quarterly issue, the PKF Worldwide Tax Update newsletter again brings together notable tax changes an

Leggi tutto